Autunno, che di fiamme vesti le fronde

Autunno, che di fiamme vesti le fronde,
sei giunto, a saziar del mio viver l’attesa.

E la pioggia, che traslucida riverbera tra l’onde
è come nebbia, ragnatela in quest’aria sospesa,
che il profumo d’un giorno fanciullo diffonde
in un cielo canuto, in una folata incompresa.

Ritorna, nel camino remoto di casa,
il fuoco, narratore delle sere fugaci.

E la danza delle foglie che il campo invasa
in ridondante melodia di colori audaci
del silenzio della sera, nell’aria persuasa,
scoppietta ritmata nel color delle braci.

Autunno, che di manlinconina intessi il tuo manto
a passi lenti tra gli alberi sopiti incedi,
ascoltando del tramonto il delicato canto
a cui ancora barlume di baleno concedi…

E tra pioggia e vento, tra le memorie d’un pianto,
in chiaroscuri di terra e mare, la vita congedi.

Annunci

3 commenti su “Autunno, che di fiamme vesti le fronde

  1. ombreflessuose ha detto:

    Caro amico, ti auguro una buona serata, torno domani a leggerti con più calma
    Abbraccio
    Mistral

  2. ombreflessuose ha detto:

    Buon mattino, carissimo RiV, eccomi tornata
    Il tuo Autunno non è solo Poesia, ma è un Canto che investe di magnificenza la natura e soprattutto l’anima
    Ti ringrazio, la Classe non è acqua
    Ti abbraccio
    Mistral

    • RiVerso ha detto:

      Cara Mistral,
      ho atteso il tuo passaggio con un sorriso di curiosità.
      Felice che qualcosa del mio sentire sia giunto… a dire il vero tra tutte le stagioni l’Autunno è quella che più mi piace…
      Ti abbraccio.
      RiV

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...