Ti ascolto, nel silenzio di note senza voce

Ti ascolto, nel silenzio di note senza voce,
il tuo cuore, che in me rintocca di luce,
il respiro, che miete le nebbie malinconiche
ed ogni promessa che riverbera dei giorni.

Violini a corde tese come anime vibranti
narrano, nell’armonica presenza del ritmo,
dei nostri passi sulla sabbia, sul limine,
dove il bacio schiude le labbra al mare.

Dove pioggia di cielo e sale si palesa
tra gli scogli dell’imponderabile sazietà
dei nostri desideri disillusi eppur vivi,
in questo cielo di stelle e note, ti ascolto.

In me, dove tu Sei ogni matrice pura,
e del giorno e della notte il senso,
della mia aria e dell’acqua l’essenza,
del mio esistere e del suo corso il futuro.

Annunci

4 commenti su “Ti ascolto, nel silenzio di note senza voce

  1. ombreflessuose ha detto:

    Leggerti è unicamente una dolce magia
    Grazie, sei davvero Grande
    Bacioni
    Mistral

    • RiVerso ha detto:

      Ci sono commenti per cui un semplice grazie è un contenitore troppo piccolo per l’emozione donata. Il silenzio colmo solo del mio sorriso è, forse, un contenitore più adatto all’emozione per ciò che hai scritto.
      Sinceramente, RiV.

  2. Antonio Tomarchio ha detto:

    Evoca tramonti su spiagge deserte in un settembre fresco e piovoso, abbracci e parole fatte di silenzio, emozioni cullate dalle onde del mare e sguardi che si incrociano timidi in un trascorrere malinconico del tempo. Molto bella, complimenti.
    Una buona giornata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...