Instar nivis candidi

Di candore col tuo manto rivesti,
neve, questa terra addormentata,
e di ovattate note l’aere intessi
come mano sul cuore adagiata,

mentre ogni ombra al volto celi
e memoria di notte è obliata
d’un raggio lunar che scosti i veli
di tua beltà esotica e ammirata.

Nel candore del tuo manto proteggi
l’inverno, nel sogno fatto cristallo,
l’effige perfetta ed incantata,

d’un pensiero che per primo eleggi,
in un turbinar di fiocchi in ballo,
essenza aurea della mia amata.

Annunci

4 commenti su “Instar nivis candidi

  1. Eufemia ha detto:

    Wow
    meravigliosissima (se si puo’ dire). Scherzi a parte, sei davvero uno dei migliori!

  2. ombreflessuose ha detto:

    I tuoi versi arrivano fino al cielo
    Sublime
    Baci
    Mistral

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...