Riverso in questo arco di luna

Riverso in questo arco di luna,
che da un cielo di stelle e fuliggine
mi sorride come si fosse invaghita
del mio sguardo sincero e fanciullo,
questo pensiero ancora non nato
che l’occhio dipinge e l’aria profuma
proiettando ogni vita in una vertigine
in cui la mano le tendo e Luna impaurita
dal cielo al cuore rifugge, ove la cullo
sussurrandole d’un amor solo sognato:

“Mia Luna che di luce mi rendi amante,
e con il riflesso del sole mi baci
mentre le ombre in anime muti,
per te l’essenza si tinge diamante
ed il cuor vibra tra fuochi vivaci
nel ricordo dei tuoi sorrisi mai avuti.”

Così Luna, lasciando il mio abbraccio,
luminosa come il giorno senza manto,
nel suo siderale sguardo mai mutato,
accoglie in se ogni parola che taccio,
e nel suo migrar ispira pur senza vanto
ogni poeta che d’emozione è assetato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...