L’eternità non muta né si turba

L’eternità non muta né si turba
anche se un sole gemello si spegne
ed una stella scompare.
L’eternità non si distrae né favella
quando un corda si spezza
e nella sinfonia una nota stona.
E tu che sei un fruscio d’un soffio
nell’eternità cosmica e siderale
mai troverai un’onda di ricordo,
poiché il cielo t’ignora.
Sarà forse perché io sono mortale,
che il vuoto della tua assenza
risucchia ogni mattina l’essenza
e la voglia di sentirti straziar l’anima,
snervare i nervi, e stremar la pazienza…
Non temere dell’eternità, quindi,
del suo saccente trascorrere non ti curar,
poiché dimori nel luogo sicuro dell’anima
di chi in vita hai sfiorato,
e della tua luce, immutata, risplende.

Annunci

8 commenti su “L’eternità non muta né si turba

  1. Amor et Omnia ha detto:

    molto bella, come sempre le tue
    A

  2. Italo Bonassi ha detto:

    molto bello l’incipit: L’eternità non muta né si turba.

  3. tramedipensieri ha detto:

    E tu che sei un fruscio d’un soffio

    Bella….!

    • RiVerso ha detto:

      Purtroppo è così, ineluttabile secondo me. Rispetto all’eterno siam meno che nulla… eppure questo non deve spaventare, ma spronare a lasciar un bel ricordo nelle persone a cui teniamo.
      Un saluto, RiV.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...