Dai tuoi silenzi galassie siderali

Dai tuoi silenzi galassie siderali
come creta modello negli occhi,
ed i capelli sono rami, raccordi
di ombre e profumi che legano
come una trama leggera di seta
ogni stella in una costellazione,
e questa vertigine sospesa, effusione
elettiva d’un’atavica emozione,
è l’oceano abissale che tracima
nell’attimo in cui mentre ti guardo
i miei occhi si tuffano nei tuoi.

Annunci

6 commenti su “Dai tuoi silenzi galassie siderali

  1. Italo Bonassi ha detto:

    per essere un “menestrello”,come ti definisci, sei un menestrello che scrive bellissini versi. Come questi affascinanti dei silenzi galassie siderali.
    Entra nel mio blog e leggi il Premio di Poesia La Rondine
    E poi pensaci.

  2. ombreflessuose ha detto:

    Ha ragione il caro Italo
    I tuoi versi sono belli e di alto spessore
    Un abbraccio
    Mistral

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...