Affido a questo zefiro silenzioso

Affido a questo zefiro silenzioso
un bacio, sperando vada lontano
e raggiunga il tuo pensiero profondo
e lì si disciolga, a rinfrancarti
dell’assenza, delle fatiche del giorno.
Eppure invidio quell’alito che giungerà di vento
ad accarezzar i tuoi capelli, a sfiorarti il viso,
e quel fruscio di foglie che vi dipingerà
tra favole ed incanti l’iride d’un amato sorriso.
Quindi mi fingerò per un istante cosmo siderale
così che del mio universo potrò farti mantello,
di te vestirlo, tu che sei l’onda per cui naufragare.

Sotto questo cielo stellato di luna,
il mio bacio vaga tra parole di vento,
chiedendo alle rosse labbra d’esser
per te come la primavera per i germogli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...