Come fosse di profumo una scia

Come fosse di profumo una scia
così mi sfiora la bellezza, avvolge
e conquista, come un abbraccio
dimenticato sul ciglio d’un binario.
 
È un riverbero di stelle, il riflesso
d’un vagito di giorno, la luna
piena e colma che toglie il respiro,
il bacio nella notte prima d’un addio.
 
La tua bellezza è una lama tagliente,
è una carezza, un sussurro che sboccia
in un refolo di vento, l’anelito  
d’un ritrovarsi per mano, ancora.

Annunci